portiamo le imprese fuori dalla pandemia

sostieni la petizione per far ripartire le imprese

noi imprese siamo il motore dell'economia e del lavoro. solo se ripartiamo, riparte l'italia

Vertici Confesercenti BAT: “25 aprile, LIBERTÀ”

Condividi ora questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

“Il 25 aprile è una data importante per la democrazia e le libertà, ottenute grazie al sacrificio di migliaia di giovani partigiani, l’augurio è che questo anno il 25 aprile sia anche un giorno di speranza e di un nuovo inizio di benessere e serenità per tutti, che ci liberi da questa crisi sanitaria, economica e sociale”.

Palmino Canfora, Presidente Confesercenti Provinciale BAT

“Credo che mantenere la memoria del 25 Aprile debba servire, soprattutto a chi, come me, non ha avuto la sventura di esserci, a ricordare che la libertà è un concetto che va salvaguardato sempre e comunque, con il presupposto che la libertà individuale finisce dove inizia quella altrui. Libertà che solo in democrazia si può sviluppare appieno con la condizione del riconoscimento altrui. A tali concetti infiniti e senza tempo, è necessario altresì aggiungere che essa non deve essere minata da populismi e personalismi strumentali che la fanno degenerare in democratura, un nuovo concetto di governo in, cui al bando competenze e professionalità, si fa avanti il dogma 1 vale 1.
Quanto di più equivoco e deleterio si possa affermare per distruggere una convivenza ed una coesione sociale moderna e protesa al futuro”.

Mario Landriscina, Direttore Confesercenti Provinciale BAT

“Oggi è ancor più importante il ricordo della Liberazione,sia in periodo di Covid dove è importante la solidarietà e L’Unità di tutti con l’obbiettivo di sconfiggere la pandemia,sia per la crisi economica che è già cominciata da tempo è che va sconfitta tutti insieme,cambiando le regole dell’economia mondiale,grandi sono le diseguaglianze che ci attanagliano e che diventeranno sempre più reali,ricordare anche le politiche ed i pensieri di odio e razzismo,armi e metodi sprezzanti utilizzate dalle destre che in maniera insistente e subdola tentano di cavalcare le menti della gente comune”.

Francesco Petruzzelli, Presidente Confesercenti Barletta

“Mai come in questo momento celebrare questa giornata ha un significato profondo: conservare la memoria, di chi è stato, di chi ha dato la sua vita per conquistare e tutelare la libertà, nostra e delle generazioni future. Buon 25 aprile!”

Tommy Leonetti, Presidente Confesercenti Andria

Condividi ora questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati