portiamo le imprese fuori dalla pandemia

sostieni la petizione per far ripartire le imprese

noi imprese siamo il motore dell'economia e del lavoro. solo se ripartiamo, riparte l'italia

Esito dell’incontro in videoconfererenza con il Prefetto, Maurizio Valiante, il direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne, esercenti della ristorazione e associazioni di categoria

Condividi ora questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

l 28 gennaio 2021 i rappresentanti di Confesercenti e Confcommercio provinciale BAT, APE Barletta, Comitato Centro Storico e Ristoratori Andria hanno incontrato in videoconferenza il Prefetto della provincia BAT, Maurizio Valiante e il Direttore Generale della Asl BAT, Alessandro Delle Donne in merito alla proposta di costituzione di una commissione tecnica con i rappresentanti della ASL BAT contenuta nel  documento consegnato a Prefetto, Presidente, Sindaci e PES della Provincia di Barletta Andria Trani a seguito della protesta dei ristoratori.

Durante l’incontro si sono susseguiti interventi diretti di una delegazione composta da 15 imprenditori del settore ristorazione del territorio, appositamente selezionati da Confcommercio e Confesercenti provinciale BAT.

Accanto ai temi classici dei Ristori e della crisi legata alla chiusura delle attività per diversi mesi, la discussione si è focalizzata sulle eventuali proposte da discutere nella commissione tecnica per consentire anche in zone gialle e rosse la possibilità di riapertura delle attività secondo criteri più incisivi sui disciplinari anti Covid già previsti dalla normativa vigente

Illuminante è stato l’intervento del direttore generale della Asl Bat, Avv. Alessandro Delle Donne che, con i numeri aggiornati dei contagi alla mano, ha chiarito alcuni aspetti tecnici che hanno giustificato ad oggi l’operato dell’azienda sanitaria. Ciononostante, venendo incontro alle richieste della associazioni di categoria e degli operatori presenti ha accettato la proposta di costituzione del gruppo tecnico già convocato per cominciare a formulare un percorso, simile a quello adottato nei mesi scorsi per prevenire il diffondersi del virus nelle scuole, finalizzato ad individuare gli  interventi necessari, fondamentali in questa seconda ondata di pandemia da Covid-19,  e per l’aggiornamento preciso e puntuale del documento di valutazione rischi previsto dal testo unico sicurezza lavoro in relazione alle specificità di ogni tipologia e di superficie dei pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande.

Il Prefetto ha preso atto delle proposte avanzate durante l’incontro e ha aggiornato i rappresentanti delle associazioni di categoria e della asl BAT a domani

Il direttore di Confesercenti Bat, Mario Landriscina e di Confcommercio Bari-Bat, Leo Carriera, nel ritenersi soddisfatti dell’esito dell’incontro, sono certi che nel corso dei lavori della commissione tecnica saranno trovate soluzioni che sia pure con limiti, consentiranno la riapertura dei pubblici esercizi.

Trani, 28/01/2021

Condividi ora questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati